Costi della politica, approvati gli "stipendi" di sindaco e assessori

Indennità da 2788 euro al mese per Branco al gettone da 20 euro per i consiglieri comunali

Luca Branco

Approvate le indennità di funzione per il sindaco, gli assessori ed i consiglieri comunali di Capua. 

Il dirigente del settore finanziario Luigi D'Aquino, con una propria determina resa nota alla vigilia di Ferragosto, ha fissato lo stipendio ed i gettoni di presenza per la nuova amministrazione comunale. Secondo quanto si apprende al sindaco Luca Branco spetterà un'indennità mensile di 2788 euro, per il vice sindaco Pasquale Frattasi lo stipendio ammonta a 1533 euro; assessori e presidente del consiglio comunale, invece, percepiranno un'indennità di carica da 1255 euro al mese. Meno esorbitanti le somme per i consiglieri: 20 euro per ogni seduta consiliare e 16 euro per il gettone di partecipazione alle commissioni (in seguito alla riduzione per l'aumento dei componenti fissato dallo stesso Consiglio Comunale nel 2014).

Le indennità, inserite nel rendiconto di gestione approvato dal Commissario a metà maggio, avranno validità fino alla fine dell'anno.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rientra dalle vacanze e si 'becca' 10mila euro col 'Gratta&Vinci'

  • L'ordine di morte di Sandokan: "I parenti dei pentiti devono morire"

  • Schianto mortale con l'Apecar, un morto sull'Appia

  • L'imprenditore pentito accusa la sua rete di prestanome

  • Anatre abbattute a fucilate, beccati i cacciatori abusivi | FOTO

  • Tragedia in ospedale, bambina muore dopo il parto

Torna su
CasertaNews è in caricamento