Pasqua in quarantena per il coronavirus. De Luca proroga l'isolamento

La decisione del presidente della Regione: tutti a casa fino al 14 aprile. I contagiati totali arrivano a 1309

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca

La quarantena in regione Campania prorogata fino al 14 aprile. Lo ha deciso il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca che ha prorogato l’isolamento fino al martedì in Albis. “Con decorrenza dalla 26 marzo 2020 e fino al 14 aprile 2020 - si legge nell’ordinanza - su tutto il territorio regionale è prorogato il divieto di uscire dalla abitazione, ovvero residenza, domicilio o dimora nella quale ci si trovi, ai sensi e per gli effetti dell’Ordinanza del Ministro della Salute e del Ministro dell’Interno 22 marzo 2020 e del DPCM 22 marzo 2020. Sono ammessi esclusivamente spostamenti temporanei ed individuali, motivati da comprovate esigenze lavorative per le attività consentite, ovvero per situazioni di necessità o motivi di salute”. Nella ordinanza si specifica che “salvo che il fatto costituisca più grave reato, il mancato rispetto degli obblighi di cui al presente provvedimento e’ punito, ai sensi dell’art.650 del codice penale, con l’arresto fino a tre mesi o con l’ammenda fino a 206 euro”. Confermata inoltre la quarantena per coloro che saranno fermati in strada senza giustificato motivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

110 nuovi casi in un giorno in Campania

L'Unità di Crisi della Regione Campania ufficializza 110 casi totali nella giornata di oggi. Presso l'ospedale Cotugno di Napoli sono stati esaminati 234 tamponi di cui 21 positivi; presso l'ospedale Ruggi di Salerno sono stati esaminati 101 tamponi di cui 15 positivi; presso l'ospedale San Paolo di Napoli sono stati esaminati 40 tamponi di cui 8 positivi; presso la Federico II di Napoli sono stati esaminati 20 tamponi di cui 5 positivi; presso l'ospedale Sant'Anna di Caserta sono stati esaminati 116 tamponi di cui 9 positivi; presso l'ospedale Moscati di Avellino ha esaminato 121 tamponi di cui 9 positivi. Il totale in regione Campania viene aggiornato a 1309 casi.

Dimessa la prima paziente curata col farmaco anti-artrite

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento