Corazzini a capo della Squadra Mobile di Caserta

Prende il posto di Filippo Portoghese

Davide Corazzini nuovo capo della Squadra Mobile di Caserta

E' il Vice Questore della Polizia di Stato Davide Corazzini il nuovo dirigente della Squadra Mobile della Questura di Caserta. Sposato e padre di una figlia, Corazzini entra nella Polizia di Stato nel 2006. Al termine del Corso di Formazione per Commissari viene assegnato alla Questura di Padova, dove presta servizio presso l’Ufficio Immigrazione e, successivamente, presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico.

Nel 2010 inizia il suo percorso professionale in ambito investigativo venendo assegnato alla Squadra Mobile della Questura di Bologna, dove resta fino al 2015, ricoprendo negli anni l’incarico di responsabile delle Sezioni Criminalità diffusa, Reati contro il patrimonio e Reati contro la persona. L’esperienza maturata nel capoluogo emiliano, nel cui ambito conclude numerose operazioni con l’arresto degli autori di gravi reati, in particolare di tipo predatorio e in materia di stupefacenti, conducono al conferimento del successivo incarico di Dirigente della Squadra Mobile di Vicenza.

Negli anni alla guida della Mobile vicentina dirige, in particolare, operazioni in materia di corruzione, traffici illeciti di rifiuti legati a gruppi criminali del napoletano, nonché traffici transnazionali di stupefacenti legati alla criminalità organizzata. Da stamane è a capo della Squadra Mobile di Caserta, alla cui guida sostituisce Filippo Portoghese, neo promosso Primo Dirigente della Polizia di Stato.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Omicidio Zeppetella: Zagaria comparirà in aula

  • Attualità

    Fiori sulla tomba del criminale nazista | FOTO

  • Cronaca

    Incendio nella braceria vicino all'ospedale

  • Incidenti stradali

    Carambola tra 2 auto: donna travolta alla fermata del bus

I più letti della settimana

  • Sparatoria dopo il colpo, fuga sull'Appia

  • La tragedia di Pasquetta: è morto il medico Zinzaro

  • Vola dal balcone, muore sul colpo

  • Imprenditore dei Casalesi al servizio dei Piccolo, Buttone: "Volevo ucciderlo"

  • Ha ospitato il boss latitante per un debito nella "bisca dei vip"

  • Truffatrice incastrata nell'ufficio postale finisce alla sbarra

Torna su
CasertaNews è in caricamento