"Non vi appartate al Santuario, rischiate aggressioni"

L'appello lanciato dal sindaco su Facebook

Un luogo appartato. Lontano da occhi indiscreti. Il ‘rifugio’ ideale per le coppie che vogliono condividere un po’ di coccole. Ma anche uno spazio all’aperto che si trova a pochi passi dall’Asse mediano. E che è diventato luogo di numerose rapine tanto da costringere l’amministrazione comunale a lanciare un appello. Stiamo parlando dell’area nei pressi del Santuario della Madonna di Briano, e quindi dello svincolo della SS 7Bis.

Una zona poco controllata dalle forze dell’ordine durante le ore notturne e non ‘coperta’ dalle telecamere. E quindi il sindaco di Villa di Briano, Luigi Della Corte, è corso ai ripari chiedendo di “non sostare per lungo tempo nelle ore buie”. Ed ha invitato, non solamente le “coppiette”, a “prestare massima attenzione”.

Perché restare troppo tempo al buio, in una zona sensibile come quella, potrebbe difatti portare le ‘vittime’ ad essere “facile bersaglio per i malintenzionati”. Il primo cittadino comunque sottolinea anche che “sono già state allertate le forze dell'ordine, che stanno monitorando il territorio. Confidiamo che presto i malfattori vengano consegnati alla giustizia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "I Casalesi comandano ancora". La Dia ricostruisce la mappa dei clan nel casertano | FOTO

  • Sorpreso a cacciare nell'impianto idrovoro, sequestrato fucile con 3 colpi in canna

  • Pandora falsi venduti nel Tarì, scoperto il deposito: sequestrati 2860 gioielli

  • Violento incendio in 3 depositi: fiamme altissime, la nube invade le case | FOTO

  • “Io nel clan a 13 anni. In carcere ho incontrato un indagato per l'omicidio dei miei genitori”

  • Un intero quartiere ruba la corrente, insulti e minacce ai tecnici dell'Enel: 25 persone nei guai

Torna su
CasertaNews è in caricamento