‘Tavolo’ tra Credito Sportivo e Comune per un nuovo impianto

Primo approccio grazie alla Lega durante un convegno sulla riforma dello sport

Il sindaco di Maddaloni Andrea De Filippo

Si è svolto giovedì il convegno “Riforma dello Sport? Quali vantaggi per il territorio”, organizzato e promosso dalle associazioni socio – culturali “Alberto Tixon” e “Maddaloni Donna”, strutture vicine ed amiche al Circolo “Lega – Salvini Premier” di Maddaloni.

Al convegno hanno preso la parola il Senatore della Lega Claudio Barbaro, promotore della legge di riforma dello sport, ed Eduardo Gugliotta del Credito Sportivo. L’occasione del convegno ha dato la possibilità di approfondire la questione tutta comunale della futura Cittadella dello Sport. Il sindaco di Maddaloni Andrea De Filippo ed il consigliere comunale di “Riscossa di Maddaloni” iscritto alla Lega, Claudio Marone, hanno avuto modo di intavolare un discorso relativo alla creazione di un impianto sportivo nella zona del Palazzetto “Angioni – Caliendo” attraverso un finanziamento proprio del Credito Sportivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Per adesso – ha dichiarato il consigliere Marone – abbiamo solo avuto un approccio verbale, ma da quanto espostoci dal rappresentante del Credito Sportivo possiamo dire che ad oggi ci sono tutte le possibilità di avviare un’azione in tal senso. Mi corre l’obbligo di ringraziare il sindaco che ha subito recepito e creduto nella nostra proposta per la risoluzione di un problema che da anni si sta cercando di risolvere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento