Indagini sulla sicurezza in 45 istituti superiori

Solai e controsoffitti sotto osservazione grazie al finanziamento del Miur, nei prossimi mesi la Provincia avvierà le procedure per l'assegnazione degli incarichi ai professionisti

Il presidente della Provincia, Giorgio Magliocca

Il Miur ha approvato la graduatoria relativa ai contributi per la progettazione finalizzata alle indagini ed alle verifiche dei solai e controsoffitti degli edifici scolastici pubblici per prevenire eventi di crollo. L’erogazione dei contributi, previsti per un importo complessivo su scala nazionale di 40 milioni di euro, sarà assegnato sulla base di una procedura pubblica nazionale in esecuzione del decreto dell'8 agosto 2019.

Nei prossimi mesi gli uffici del settore Edilizia della Provincia di Caserta metteranno in essere le procedure per l’assegnazione degli incarichi ai professionisti per la progettazione di indagini e verifiche. Sono 71 gli interventi tecnici in previsione da effettuarsi su 45 istituti scolastici superiori della nostra provincia, dal momento che alcuni di tali interventi si effettueranno su più plessi di un medesimo Istituto.

“Procediamo nel programma di messa in sicurezza e di ammodernamento per gli istituti scolastici superiori della provincia di Terra di Lavoro – ha dichiarato il presidente Magliocca – avvalendoci di ogni forma di finanziamento a nostra disposizione. Questo ultimo intervento, finanziato dal Miur, in particolare, riguarderà le verifiche dei solai e controsoffitti di 45 nostri istituti scolastici”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide uccelli di specie protetta, sequestrato fucile e animali a cacciatore | FOTO

  • Avete sete dopo aver mangiato la pizza? Ecco i 3 motivi per cui accade

  • Bollo auto, quando pagarlo e come ottenere la riduzione nel 2020

  • Arrestato il patron della 'Clinica Pineta Grande'

  • Terribile schianto sulla Nola-Villa Literno: due feriti gravi

  • Chiede alla fidanzata di sposarlo durante la sfilata dei bottari | VIDEO

Torna su
CasertaNews è in caricamento