ELEZIONI Arriva la Carfagna ma le autorizzazioni non ci sono

Il caso denunciato dal sindaco uscente: "Era tutto abusivo"

Il palco allestito per il comizio di Mara Carfagna

Uno scarno foglio scritto a mano per autorizzare il comizio di Mara Carfagna a sostegno del candidato sindaco del centrodestra a Castel Volturno Luigi Petrella. È quello presentato dalla stessa aspirante fascia tricolore, che ha scatenato un caso politico.

A denunciare il tutto è stato il sindaco uscente Dimitri Russo, che ha rivelato come sia stato chiamato dal presidente della Provincia Giorgio Magliocca, candidato alle Europee, “per cercare una soluzione alla figuraccia che si stavano preparando a fare davanti alla Carfagna. Per rispetto istituzionale sono stato sul posto coi vigili e nel vedere quel documento mi sono mortificato io per lui. Non ci potevo credere. Ho cercato in tutti i modi di aiutarli, davvero. Ma era tutto abusivo, anche la strada era stata chiusa abusivamente”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come rivela infatti il primo cittadino, per il comizio della vice presidente della Camera dei Deputati Petrella aveva organizzato un palco con luci e uno spettacolo finale di un comico di ‘Made in Sud’, provvedendo anche alla chiusura della strada. “Per un comizio/spettacolo del genere era necessario - accusa però Russo - una segnalazione di certificazione di pubblico spettacolo da presentare al Suap, con allegato progetto/pianta/cartografia; comunicazione al Commissariato di Pubblica Sicurezza per il comizio; la richiesta di chiusura della strada alla polizia municipale per relativa ordinanza di chiusura; richiesta occupazione suolo pubblico alla Polizia Municipale”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Ragazza muore ad appena 26 anni: gli amici sotto choc

Torna su
CasertaNews è in caricamento