Una donna alla guida della polizia municipale

Assunta Colasanto assunta nel concorso indetto dal Comune

Prenderà servizio il prossimo 3 maggio il nuovo Comandante dei Vigili Urbani di San Cipriano d’Aversa. Si chiama Assunta Colasanto, di Torre del Greco, ex maresciallo di Castellammare di Stabia, ed è stata selezionata nell’ambito di un concorso per titoli e meriti promosso dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo Caterino

Un concorso, ambito da oltre cento aspiranti provenienti da tutta la Campania, a cui hanno partecipato però solo 60 concorrenti in possesso dei requisiti di accesso e, di questi, solo sei hanno superato la prova scritta. Una dura prova esaminata da una commissione in parte esterna, costituita dal segretario comunale di San Cipriano d’Aversa, dal Comandante dei Vigili Urbani di Santa Maria Capua Vetere e da Bruno D’Urso, ex coordinatore vicario del GIP del Tribunale di Napoli. 

“Questo - commenta il primo cittadino Vincenzo Caterino – è il primo passo per cercare di rendere più folto ed efficiente il corpo della polizia municipale di San Cipriano d’Aversa in termini di viabilità. Ovviamente siamo solo all’inizio ma questo è un piccolo contributo ad un paese che soffre, ormai da decenni, di carenza di organico”.

Potrebbe interessarti

  • I 10 ristoranti dove si mangia il miglior pesce a Caserta

  • Bevanda disintossicante e sgonfiante: la ricetta per ridurre il girovita

  • Stirare d'estate è una tortura? Ecco come evitare il ferro da stiro e avere abiti perfetti

  • Caiazzo diventa set per la fiction ‘Un posto al sole’ I FOTO

I più letti della settimana

  • Sparatoria nel bar, ferito un uomo vestito da militare: è grave in ospedale | FOTO

  • Tenta strage con l’auto alla stazione e ferisce 2 donne casertane I FOTO

  • La 14enne accusa: "Mi hanno costretta ad andare da don Michele"

  • Schianto sull'Asse Mediano, muore motocicilista

  • Agguato con la pistola contro tre persone, arrestato dopo il blitz in casa

  • 3 ARRESTI Pizzo alla ditta di caffè, in manette fedelissimo di Iovine

Torna su
CasertaNews è in caricamento