Cittadinanza onoraria al magistrato Raffaele Cantone

Il sindaco Pellegrino: "Se oggi abbiamo una possibilità di riscatto è grazie a persone come lui"

Il sindaco Gino Pellegrino e il magistrato Raffaele Cantone

Il 27 gennaio la città di Parete conferirà la cittadinanza onoraria al magistrato Raffaele Cantone. "Chi ha vissuto gli anni 80, 90 e gli inizi del 2000 nell’Agro aversano ricorderà l’atmosfera che allora si respirava - spiega il sindaco Gino Pellegrino - La camorra imponeva le sue regole, tanti omicidi, nessuna libertà di esercitare attività d’impresa, condizionamenti nella vita politica. Anche la libertà di espressione era una chimera. Dominava un clima di paura, assuefazione e rassegnazione. La maggior parte delle persone pensava che le cose non sarebbero mai cambiate.

"Se oggi abbiamo una possibilità di riscatto, possiamo inseguire i nostri sogni nella vita politica e in quella privata e abbiamo maggiore speranza per il futuro è grazie a persone come Raffaele Cantone che, da magistrato, ha contrastato con successo quel potente e spietato gruppo criminale che dominava incontrastato e ha dimostrato che le cose possono cambiare. In quel periodo non era facile denunciare", continua il sindaco di Parete.

"Cantone, con i suoi validissimi collaboratori, ha saputo trasmettere quella fiducia nelle istituzioni che ha consentito ad alcuni di farlo. Lo ha fatto studiando approfonditamente il fenomeno, ma allo stesso tempo usando grande discrezione. Lo ha fatto solo per giustizia, come come sottolineerà con il suo libro più tardi. I giovanissimi forse non sanno, ma io ricordo bene quegli anni e penso che in qualche modo abbiano forgiato anche me. Sono estremamente orgoglioso di averlo, dal prossimo consiglio comunale, come nostro cittadino onorario", conclude il sindaco Gino Pellegrino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide uccelli di specie protetta, sequestrato fucile e animali a cacciatore | FOTO

  • Avete sete dopo aver mangiato la pizza? Ecco i 3 motivi per cui accade

  • Bollo auto, quando pagarlo e come ottenere la riduzione nel 2020

  • Arrestato il patron della 'Clinica Pineta Grande'

  • Terribile schianto sulla Nola-Villa Literno: due feriti gravi

  • Chiede alla fidanzata di sposarlo durante la sfilata dei bottari | VIDEO

Torna su
CasertaNews è in caricamento