I loculi della discordia. Il Comune diffida la ditta sugli affidamenti

Botta e risposta sulla gestione: il braccio di ferro continua

E’ ancora scontro tra la Italgeco scarl ed il Comune di Marcianise per l’assegnazione dei nuovi loculi al cimitero. La società che sta gestendo la costruzione, infatti, nelle scorse settimane aveva iniziato a mandare le raccomandate ai cittadini che erano nella vecchia graduatoria per l’assegnazione delle cappelle cimiteriali da cinque loculi, ma è stata immediatamente bloccata dagli uffici comunali che l’hanno diffidata dall’intraprendere ulteriori azioni. All’atto del Comune è arrivata anche la replica della società ma, di fatto, l’operazione è stata rallentata nuovamente. Una lite che rischia di rallentare anche i lavori del project financing da 10 milioni di euro che è stato affidato ufficialmente nello scorso mese di agosto alla Italgeco.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Prima uscita pubblica dei renziani: ecco chi ci sarà a Caserta

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

Torna su
CasertaNews è in caricamento