La chiusura dell'ufficio postale diventa un caso parlamentare

L'interrogazione al ministro Di Maio dopo la denuncia della consigliera Dem Cerchiello

La chiusura dell'ufficio postale di Brezza è diventato un caso parlamentare

È diventato un caso parlamentare la chiusura dell’ufficio postale della frazione Brezza, a Grazzanise. Ad occuparsene, con una interrogazione a risposta scritta al Ministero dello Sviluppo Economico guidato da Luigi Di Maio, è stato il parlamentare Pd Raffaele Topo, spinto dalle denunce dei Dem locali e dalla consigliera di Grazzanise Teresa Cerchiello.

Nell’interrogazione Topo chiede al leader grillino “quali iniziative intenda assumere il Governo, nell'ambito del contratto di servizio in essere, affinché Poste Italiane assicuri il rispetto dell'utenza residente nelle citate frazioni e l'ufficio postale della frazione di Grazzanise Brezza possa essere riattivato nel più breve tempo possibile a tutela, in particolare, delle categorie sociali più deboli”.

Il problema, come denunciato dalla Cerchiello e ripreso da Topo, è che con la chiusura dell’ufficio postale di Brezza, fermo dal 22 marzo scorso, ora lo sportello più vicino dista 3 chilometri da Brezza e ben 8 chilometri da Borgo Appio. Una situazione che provoca grandi disagi soprattutto per gli anziani, anche per l’inesistenza di un servizio di trasporto pubblico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel documento firmato dalla Cerchiello, ‘base’ dell’interrogazione di Raffaele Topo, non mancano le stoccate all’amministrazione di Vito Gravante: “Nello scorso consiglio comunale - denuncia la Cerchiello - non ha adottato alcun atto, anche simbolico, per far sentire la vicinanza alla popolazione residente nella frazioni, considerate solo in periodo elettorale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Terremoto Lega, arriva Salvini e 2 sindaci mollano il partito

  • Salvini torna a Mondragone e stavolta trova sorrisi, mozzarelle e dolci: "Cacciare bulgari fuorilegge" | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento