Mercato ortofrutticolo chiuso, fissata la dead-line per la riapertura

Il sindaco si impegna con gli operatori dopo la protesta

La protesta degli operatori del mercato ortofrutticolo

Venti giorni di tempo per rimettere a posto il mercato ortofrutticolo e poter permetterne la riapertura. E' la 'dead-line' che si sono dati il sindaco di Aversa Alfonso Golia ed i rappresentati degli operatori dopo la manifestazione di protesta e l'incontro in Comune tra le parti. Al vertice hanno partecipato Maurizio Pollini, vice coordinatore regionale della Confesercenti, insieme ad una delegazione di operatori commerciali, mentre per il Comune, oltre al sindaco, erano presenti l'assessore all'Ambiente Mena Ciarmiello, il vice sindaco Fadda ed anche alcuni consiglieri comunali.

Il cuore del problema era, appunto, quello relativo alla chiusura del mercato ortofrutticolo in seguito alla verifica dei carabinieri del Nas di Caserta che, insieme ai funzionari dell'Asl, hanno certificato diversi problemi igienico-sanitari. Il sindaco si è assunto la responsabilità che, da parte del Comune, saranno approntati  in tempi brevi tutti gli interventi necessari; gli operatori faranno lo stesso per quello che compete a loro, cioè le singole postazioni.

"Questa amministrazione - ha spiegato il sindaco Golia - farà tutto quanto è in suo potere per ottemperare alle prescrizioni fatte dall'Asl alla struttura del mercato ortofrutticolo nel minor tempo possibile perché siamo solidali e vicini agli operatori che non possono pagare sulla propria pelle anni e anni di inerzia e indifferenza politico-amministrativa". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto tra auto e camion sulla statale: ferita 27enne | FOTO

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

  • Ragazza investita dal treno merci mentre è sui binari

  • Omicidio Vannini, le troupe televisive a Caserta alla ricerca di Antonio Ciontoli

  • Terribile schianto sull'Appia, tir centra in pieno un'auto: corsa folle in ospedale

  • Imprenditore casertano brevetta un sistema per risparmiare l'energia elettrica

Torna su
CasertaNews è in caricamento