Un nuovo bastone per non vedenti inventato al Giordani

Il progetto "Stick's Eyes" si aggiudica il concorso dedicato agli studenti

La premiazione al Giordani

Si chiama “Stick's Eyes” e si pone come obiettivo quello migliorare la qualità di vita dei non vedenti. Un bastone ergonomico e sensorizzato in grado di seguire un percorso identificato da bande colorate con la segnalazione meccanica, mediante vibrazione, di ostacoli, punti cruciali o attraversamenti pedonali.

Il progetto ha vinto la competizione svoltasi oggi, presso l’Istituto Tecnico Industriale “F.Giordani" di Caserta, a conclusione del percorso didattico organizzato nell’ambito della disciplina di “gestione e progetto” che ha visto coinvolte tutte le classi quinte della sezione di informatica. Sono stati circa 200 gli studenti coinvolti con ben 19 idee imprenditoriali portate allo sviluppo prototipale e seguite da 5 docenti: Mirella Capasso, Maria Russo, Paolo Rubino, Gaetano Del Giudice, Ugo Pascarella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il percorso ha visto anche la realizzazione di due momenti di scouting con presentazione in modalità pitch. I vincitori - Vincenzo Chianese, Luca Cucco, Giuseppe Franzese e Umberto Pennacchio, tutti della classe “V D” - sono stati premiati dal dirigente scolastico Antonella Serpico. La commissione esterna che ha valutato i progetti, presieduta dalla dott.sa Serpico, era composta dall’ ing. Claudio Leonetti, dal dott. Antonio Picozzi, dal dott. Giovanni e dall’ ing. Elia Calabrò.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento