Cittadini 'sporcaccioni', piovono le multe: nel mirino anche una banca

Il 'Progetto Ambiente' ha portato alla notifica di 50 verbali in un mese

Amministratori di condominio, privati e anche ad un istituto bancario. Sono coloro che hanno ricevuto nell’ultima settimana le sanzioni disposte grazie ai controlli del ‘Progetto Ambiente’ ideato dal Comune di Santa Maria Capua Vetere per punire chi non rispetta il calendario di conferimento dei rifiuti. Questa settimana sono state elevate 10 sanzioni, che fanno seguito alle 50 realizzate nel primo mese del progetto.

In particolare il servizio attivato dall’amministrazione nell’ultima settimana ha interessato in particolare le seguenti vie: via Italia, via Togliatti, via D’Angiò, traversa Sant’Aniello, vicolo degli Orti, via Longo, traversa Merola e via Marconi.

Potrebbe interessarti

  • Maschera rigenerante per capelli secchi e crespi: la ricetta della nonna

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

  • Quanto tempo bisogna aspettare per fare il bagno dopo aver mangiato?

I più letti della settimana

  • Un impero da 300 milioni di euro sequestrato all'imprenditore in odore di camorra

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Pentito non attendibile, dissequestrato l'impero milionario dell'imprenditore calzaturiero

  • Tragedia sulla provinciale: muore motociclista

  • Rolex e Pandora falsi, arrestato orafo del Tarì

  • 23 ARRESTI Marito e moglie a capo della banda, in casa trovati 163mila euro in contanti

Torna su
CasertaNews è in caricamento