Città invasa dall'erba, due consiglieri di maggioranza chiedono chiarimenti

Michele Galluccio: "Ingiusto che nelle zone centrali si intervenga in minor tempo o più volte rispetto alle periferie”

Il consigliere comunale Michele Galluccio

“La prima cosa che farò subito dopo Ferragosto, da presidente della commissione Ambiente, sarà convocare il dirigente per conoscere il crono-programma degli interventi per diserbamento e taglio dell’erba ad Aversa, visto che non c’è più un consigliere delegato che se ne occupa”.

E’ quanto afferma il consigliere comunale della Lega Michele Galluccio, che aggiunge: “Da ormai 20 giorni ho segnalato su input di alcuni cittadini situazione del verde pubblico soprattutto nelle zone periferiche della città come via Maiuri, via dell’Archeologia, via Riverso, via Aldo Moro, via De Nicola, via Mancone e la zona mercato, ma purtroppo non è stato adottato ancora alcun intervento. Stessa sollecitazione mi è giunta poi anche dalla consigliera comunale Danila De Cristofaro. Per questo motivo credo che vada fatta chiarezza su quale sia il crono-programma preparato dagli uffici per venire incontro alle richieste dei cittadini. Non credo sia giusto che nelle zone centrali della città si intervenga in minor tempo o più volte rispetto ad altre”.

Potrebbe interessarti

  • I 10 ristoranti dove si mangia il miglior pesce a Caserta

  • Bevanda disintossicante e sgonfiante: la ricetta per ridurre il girovita

  • Stirare d'estate è una tortura? Ecco come evitare il ferro da stiro e avere abiti perfetti

  • Caiazzo diventa set per la fiction ‘Un posto al sole’ I FOTO

I più letti della settimana

  • Sparatoria nel bar, ferito un uomo vestito da militare: è grave in ospedale | FOTO

  • Tenta strage con l’auto alla stazione e ferisce 2 donne casertane I FOTO

  • La 14enne accusa: "Mi hanno costretta ad andare da don Michele"

  • Schianto sull'Asse Mediano, muore motocicilista

  • Agguato con la pistola contro tre persone, arrestato dopo il blitz in casa

  • 3 ARRESTI Pizzo alla ditta di caffè, in manette fedelissimo di Iovine

Torna su
CasertaNews è in caricamento