Parcheggi, l’abbonamento per i residenti aumenta del 500%

Si passa da 15 ad 80 euro. E nella maggioranza c’è chi solleva il caso

Le strisce gialle a Caserta

Non ci sono solo i problemi sulle strisce blu a far girare la testa ai cittadini casertani. Perché c’è un altro dato che rischia di far aumentare lo sconforto: l’aumento dell’abbonamento annuale nelle strisce gialle per i residenti.

Il nuovo sistema tariffario del Comune di Caserta, infatti, prevede un aumento del costo dell’abbonamento annuale per i residenti, che passa dai 15 euro dello scorso anno ad 80 euro. Un aumento di oltre il 500% che sarà completamente intascato dagli uffici di palazzo Castropignano.

Una decisione che in realtà ha stizzito anche alcuni esponenti della maggioranza, con tanti che sono rimasti sorpresi dai problemi della nuova gestione. E c’è anche chi, come il consigliere comunale Pd Antonio Ciontoli, lo ha messo nero su bianco in una lettera indirizzata al sindaco Carlo Marino, dove, tra l’altro affronta anche la questione dell’aumento del costo delle strisce gialle per i residenti.

Potrebbe interessarti

  • Maschera rigenerante per capelli secchi e crespi: la ricetta della nonna

  • Un casertano ai mondiali dei parrucchieri a Parigi

  • Frutti rossi ed anguria per combattere le gambe gonfie e pesanti

  • Trucco illuminante: ecco la nuova tecnica e come applicarla

I più letti della settimana

  • Affiora cadavere in mare, dramma sulla spiaggia

  • Colpo da 'Zara', fermata dai carabinieri con mille euro in vestiti

  • Pentiti ed arresti non hanno scalfito i Casalesi. Ecco la nuova mappa dei clan nel casertano I FOTO

  • Tragedia sulla provinciale: muore motociclista

  • Trovato morto dalla moglie sotto il porticato di casa

  • Arrestato il cassiere dei Casalesi: smantellato il business dei cartelloni pubblicitari

Torna su
CasertaNews è in caricamento