Il Comune cerca 'rinforzi': ecco il piano per 13 assunzioni

Approvata la delibera, l'assessore spiega la strategia

“Con l’approvazione della delibera del Piano triennale del fabbisogno del personale abbiamo messo mano al problema dei problemi: la macchina comunale”. Lo afferma in una nota l’assessore del Comune di Maddaloni Vincenzo Lerro, che aggiunge: “Così come da impegni presi in campagna elettorale stiamo procedendo spediti per uscire dalla paralisi amministrativa creatasi negli anni. A tale esigenza finora non era stato possibile fare fronte a causa del dissesto finanziario del comune che formalmente si è chiuso il 30 Novembre del 2017".

vincenzo lerro maddaloni-2

La situazione ad oggi è molto critica. Lo stato del personale dipendente è numericamente carente rispetto al fabbisogno: basti pensare che su 230 lavoratori previsti in pianta organica oggi se ne contano solo 135. "Molti dei quali - spiega l'assessore - sono demotivati, altri non si adattano alle esigenze del momento. Aggiungasi che la lunga fase commissariale ha creato uno stato di confusione nella gestione, nei ruoli e negli indirizzi da seguire. A tutto questo rispondiamo partendo da una precisa strategia organizzativa dell’ente".

Con la delibera approvata si prevede l'assunzione di 2 dirigenti, di 2 analisti informatici, di 1 avvocato, di 1 assistente sociale e di 7 agenti di polizia municipale. "Assunzioni quindi ma anche aggiornamento e riqualificazione del personale e ridistribuzione di funzioni - spiega Lerro- il tutto ponendo la massima attenzione a tagliare i rami improduttivi ma anche a premiare quelli che lavorano seriamente. Ed io sono convinto che rafforzando il senso di appartenenza dei dipendenti comunali sia verso la comunità sia verso le istituzioni, essi potranno darci una grossa mano per risollevare le sorti della nostra città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Beccati con un cinghiale di 100 chili in auto

  • Camion si ribalta, autostrada chiusa | FOTO

  • Gioielli rubati, l'ispettore incastra il titolare del 'Compro Oro'

  • Pistola in pugno rapinano automobilista del Rolex: caccia ai banditi

  • "Ucciso per un'offesa a Zagaria", il manoscritto di Schiavone finisce nel processo

  • Vento forte, pericolo nel casertano: c’è l’allerta

Torna su
CasertaNews è in caricamento