Ecco la squadra del sindaco: tutte le deleghe, Fadda vice. "Li ho scelti io" I FOTO E VIDEO

Alfonso Golia: "E' la squadra migliore per risolvere i problemi della città"

Il sindaco di Aversa Alfonso Golia e la nuova squadra di assessori

Il sindaco Alfonso Golia ha presentato ufficialmente la nuova giunta di Aversa (che giovedì pomeriggio farà la sua prima uscita in consiglio comunale alle ore 17,30). Una squadra di assessori individuati direttamente dal primo cittadino, che ha rivendicato la scelta nel corso della conferenza tanta di presentazione. “Le persone sono state individuate da me - ha sottolineato - dopo che chiesto ai gruppi consiliari di darmi dei profili da valutare”. E sulla scelta di assessori non di Aversa, Golia ha ribattuto: “Non penso che la residenza sia un motivo di esclusione, ho chiesto che avessero rappoprti col Cnr e sulla base di questo aspetto ho individuato delle figure. Per Benedetto c’è un rapporto di amicizia e di fiducia e credo che sia la persona giusta per questa squadra e per questa città”. Per Golia quella messa in piedi "è la squadra migliore per risolvere i problemi della città".

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Dell’esecutivo, come Casertanews aveva anticipato già questa mattina, entreranno Benedetto Zoccola (con deleghe a Lavori pubblici, Programmazione finanziaria, Cimitero, strade e infrastrutture, Edilizia scolastica, Beni confiscati, trasparenza); Luigi Fadda, che sarà anche vice sindaco (con deleghe ad Attività produttive, Commercio, Polizia amministrativa, Affari generali e legali, Patrimonio, Personale); Ciro Tarantino (con deleghe a Politiche sociali, Politiche di coesione e periferie, Progettazione civica, Associazionismo e volontariato, Pubblica istruzione, finanziamenti europei); Nicola Carpentiero (con deleghe a Bilancio, finanze e tributi); Eleonora Giovene di Girasole (con deleghe ad Urbanistica, Ricerca scientifica, viabilità e mobilità sostenibile); Mena Ciarmiello (con deleghe Ambiente, Igiene urbana, Randagismo, Servizi a Rete, Manutenzione verde, Rapporti Asl); Luisa Melillo (con deleghe a Cultura, Beni culturali, Turismo, Spettacolo, Grandi eventi, Sport e impianti).

Della giunta solo due hanno già esperienze amministrative: Benedetto Zoccola è stato vice sindaco a Mondragone durante l’amministrazione di Giovanni Schiappa; Mena Ciarmiello è stata assessore al Comune di Capua durante l’esperienza di Edoardo Centore. Le nomine, comunque, hanno creato un po’ di malumore all’interno della maggioranza, soprattutto sul fronte del Pd. E forse lo testimonia anche il fatto che alla presentazione ufficiale della squadra di governo fossero presenti pochi eletti della maggioranza, dove adesso ci sarà da affrontare la delicata elezione del presidente del consiglio comunale con Carmine Palmiero che sembra essere l’uomo indicato (il più votato della lista che ha raccolto più voti), ma con un Paolo Santulli che confida ancora nella sorpresa. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Poligono di tiro sequestrato dai carabinieri | FOTO

  • Prima uscita pubblica dei renziani: ecco chi ci sarà a Caserta

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

Torna su
CasertaNews è in caricamento