Un vernissage femminile di 'arte nella Terra dei Fuochi' | FOTO

Sono esposte opere di Elvira De Nunzio, Larysa Sukova, Maria Pia De Santis, Paola Petrellese, Patrizia Gargiulo, Sandra Torricelli ed Azadeh Ardalan

Alcune delle opere esposte a Castel Volturno

Al via la rassegna 'Contaminate dall'Arte Nella Terra Dei Fuochi'. Un vernissage tutto femminile della durata di tre giorni (fino all'8 dicembre) all'interno della Chiesa Santa Maria Del Mare di Pinetamare a Castel Volturno. Sono esposte opere di Elvira De Nunzio, Larysa Sukova, Maria Pia De Santis, Paola Petrellese, Patrizia Gargiulo, Sandra Torricelli, Azadeh Ardalan, tutte figlie di una terra martoriata, depredata e sottovalutata con la speranza di rinascita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il curatore Jean Charles Spina afferma: "La cittadinanza di arma di forza e speranza affinché il litorale rinasca a nuova vita". L'obiettivo della rassegna promossa dall'associazione Bagnara che vive con il supporto dell'amministrazione comunale castellana é quello di far sì che l'arte contamini il territorio in modo sano e lecito. L'assessore alla cultura Ylenia Ferrara ha condiviso l'entusiasmo delle artiste a questa rivoluzione creativa perché la Terra dei Fuochi non sia solo il ricordo del degrado.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • Sorpreso con la motosega nel bosco, sequestrati 40 quintali di legna | FOTO

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Sparatoria alla Bnl, fermata la banda di rapinatori

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

Torna su
CasertaNews è in caricamento