Campus estivo per 50 giovani del Comune

Cicciano - E' appena finito il campus estivo organizzato dal Comune di Cicciano per 50 ragazzi dai 6 ai 12 anni. Il servizio è partito lo scorso 21 luglio e terminato il 1 agosto. I ragazzi si sono recati tutti i giorni, escluso il sabato e la...

E' appena finito il campus estivo organizzato dal Comune di Cicciano per 50 ragazzi dai 6 ai 12 anni. Il servizio è partito lo scorso 21 luglio e terminato il 1 agosto. I ragazzi si sono recati tutti i giorni, escluso il sabato e la domenica, con un pullman messo a disposizione dall'amministrazione comunale presso il centro Ads Quadrifoglio Sporting Club di Castello di Cisterna. Nel centro sportivo i giovanissimi, oltre a pranzare tutti insieme, hanno potuto svolgere sotto la supervisone di esperti del settore diverse attività: dal calcio, alla pallavolo passando al basket e alla piscina senza dimenticare altre pratiche ricreative come balli latino-americani e giochi di carte mentre le bambine più piccole hanno potuto seguire un laboratorio manipolativo utilizzando vari materiali tra cui plastilina e carta crespa. In più alla fine del ciclo di 10 giorni effettuato a Castello di Cisterna i ragazzi sono stati protagonisti di un filmato, realizzato dai responsabili della struttura, che ritraeva le immagini salienti durante le attività svolte e proiettato davanti ai 50 ospiti di Cicciano. L'assessore alle Politiche sociali Aniello Capolongo, promotore del progetto dice: "L'amministrazione comunale di Cicciano ha intrapreso attività e progetti tesi a prevenire eventuali disagi giovanili con un occhio di riguardo alla qualità della gestione e al livello della spesa. In questi 10 giorni i ragazzi e le ragazze di Cicciano hanno avuto modo di conoscersi meglio, come nel campus dello scorso anno, si sono divertiti, facendo crescere lo spirito di gruppo, hanno fatto nuove amicizie con diverse esperienze di gioco e divertimento: il tutto è stato possibile anche grazie alla solerzia e alla passione della dottoressa e soprattutto mamma Luisa Striano, responsabile del procedimento". Il sindaco Giuseppe Caccavale: "E' stata un'altra esperienza formativa per i nostri giovani come lo è il progetto appena partito che riguarda gli anziani. Questo dimostra che l'amministrazione da me guidata vuole essere attenta alle esigenze di tutte le fasce d'età in ogni periodo dell'anno".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Mamma uccisa, il coltello comprato da Eduardo pochi giorni prima

Torna su
CasertaNews è in caricamento