Costituzione albo operatori socio-assistenziali

Piedimonte Matese - Il Responsabile del Settore Servizi Sociali, Culturali e Demografici del Comune di Piedimonte Matese, quale Comune Capofila dell'Ambito Territoriale C6, ha reso noto che il comune in qualità di Comune Capofila dell'Ambito C6...

Il Responsabile del Settore Servizi Sociali, Culturali e Demografici del Comune di Piedimonte Matese, quale Comune Capofila dell'Ambito Territoriale C6, ha reso noto che il comune in qualità di Comune Capofila dell'Ambito C6, intende avviare una procedura di evidenza pubblica per la costituzione di un elenco/albo di operatori socio-assistenziali e di un elenco/albo di educatori professionali. Considerato che il Coordinamento Istituzionale ha deciso nella seduta del 24 luglio 2008 di prevedere la costituzione di un apposito elenco/albo di operatori socio-assistenziali e di un apposito elenco/albo di educatori professionali, finalizzato ad individuare gli operatori necessari all'attuazione dei servizi di assistenza scolastica e di tutoraggio educativo programmati nel Piano di Zona Sociale Triennale 2007-09 e in esecuzione delle direttive del Coordinamento Istituzionale dell'Ambito C6, emanate nella seduta del 24 luglio 2008 e della determinazione dirigenziale n. 783 del 29/07/08 è stata indetta una procedura ad evidenza pubblica per titoli per la costituzione di un elenco/albo di operatori socio-assistenziali e di un elenco/albo di educatori professionali. Tali elenchi saranno utilizzati per la individuazione del personale necessario per l'attivazione dei servizi di assistenza scolastica e di tutoraggio educativo programmati nel Piano di Zona Triennale 2007-09 per consentire all'Ambito C6 di rispondere con immediatezza alle richieste di assistenza che ricadono nella competenza degli Enti Locali. Per l'iscrizione all'ELENCO DEGLI OPERATORI SOCIO – ASSISTENZIALI (O.S.A) sono richiesti i seguenti requisiti: compimento del 18° anno di età,completamento del 1° Ciclo di Istruzione (scuola media inferiore); attestato di qualifica di Operatore Socio-Assistenziale (O.S.A.) ai sensi della deliberazione di G.R. Campania n. 2843 del 8/10/03. L'impegno in termini di ore e la durata dell'incarico saranno comunicati successivamente prima del conferimento dell'incarico, a seguito delle richieste di assistenza raccolte dagli Uffici di Cittadinanza attivi sui Comuni dell'Ambito, e dall'Ufficio di Piano, ognuno per quanto di propria competenza, e della definizione del progetto personalizzato. Il compenso orario è di € 11,00 comprensivo di imposte dirette ed oneri previdenziali anche per la quota a carico dell'Ente oltre IVA se dovuta. Si precisa che per i costi relativi alla mobilità sul territorio non si avrà diritto ad alcun rimborso spese. Non potranno essere iscritti nell'elenco coloro che sono in possesso di attestati di qualifica diversi da quello di O.S.A., e neppure potranno essere iscritti coloro che sono in possesso di una delle qualifiche indicate nella "tav. 1 Corsi di formazione regionali finanziati FSE" e nella "tav. 2 Corsi di formazione autofinanziati", di cui all'allegato A alla delibera di G.R. Campania n. 2209 del 3/12/04. Per l'iscrizione all'ELENCO degli EDUCATORI PROFESSIONALI sono richiesti i seguenti requisiti: Diploma universitario abilitante di cui al D.M. 8/10/98 n. 520 "Regolamento recante norme per l'individuazione della figura e del relativo profilo professionale dell'educatore professionale, ai sensi dell'articolo 6, comma 3, del decreto legislativo 30 dicembre 1992 n. 502" ovvero titolo equipollente di cui al D.M. 27/07/2000 "Equipollenza di diplomi ed di attestati al diploma universitario di educatore professionale, ai fini dell'esercizio professionale e dell'accesso alla formazione post-base. L'impegno in termini di ore e la durata dell'incarico saranno comunicati successivamente prima del conferimento dell'incarico a seguito delle richieste di assistenza raccolte dagli Uffici di Cittadinanza attivi sui Comuni dell'Ambito e dall'Ufficio di Piano, ognuno per quanto di propria competenza, e della definizione del progetto personalizzato. Il compenso orario è di € 13,50 comprensivo di imposte dirette ed oneri previdenziali anche per la quota a carico dell'Ente oltre IVA se dovuta. Si precisa che per i costi relativi alla mobilità sul territorio non si avrà diritto ad alcun rimborso spese. Ciascun candidato può iscriversi, pena l'esclusione, solo ad uno dei predetti elenchi/albi. Per l'iscrizione agli elenchi/albi di cui all'art. 1 sono prescritti i seguenti requisiti minimi: Cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, ovvero cittadinanza di uno dei paesi dell'Unione Europea con adeguata conoscenza della lingua italiana; Godimento dei diritti civili e politici; Idoneità fisica all'impiego (fatta salva la tutela per i portatori di handicap legge 104/92); Età non inferiore ai 18 anni compiuti e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per collocamento a riposo; Non dipendenza in rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato o indeterminato da una Pubblica Amministrazione o da un soggetto privato; Qualifica e requisiti richiesti dall'art. 2. I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda di iscrizione all'Albo. Il difetto anche di uno solo dei requisiti prescritti comporta la non iscrizione. Non possono accedere agli incarichi coloro che siano stati esclusi dall'elettorato attivo, nonché coloro che siano stati dispensati dall'impiego presso una Pubblica Amministrazione per avere conseguito l'impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile. E' garantita pari opportunità tra uomini e donne per l'accesso agli incarichi di cui al presente bando. Le domande di iscrizione all'Albo, redatte esclusivamente sul modello di domanda appositamente predisposto in carta semplice, dovranno essere indirizzate al Comune di Piedimonte Matese - Comune capofila Ambito C6, Settore Amministrativo - Ufficio Contratti, Piazza De Benedictis, 81016 Piedimonte Matese (CE) e potranno essere presentate direttamente al Protocollo Generale di uno dei Comuni appartenenti all'Ambito C6 (Piedimonte Matese, Alife, Caiazzo, Castel Campagnano, Castel di Sasso, Fontegreca, Formicola, Gioia Sannitica, Letino, Liberi, Piana di Monte Verna, Pontelatone, Raviscanina, San Potito Sannitico e Sant'Angelo d'Alife) a partire dalla data di pubblicazione del presente Avviso fino alle ore 12,00 del giorno 31 AGOSTO 2008. Ai fini dell'osservanza del termine ultimo di presentazione, indicato dal bando, farà fede il timbro apposto da uno degli uffici protocollo dei Comuni dell'Ambito.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Trovato morto in casa: è stato ucciso a coltellate

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

Torna su
CasertaNews è in caricamento