Presentata la quattordicesima edizione di Milano Aperta ad Agosto

(Milano) La quattordicesima edizione della guida Milano Aperta d'Agosto - Noi ci siamo e tu? è un aiuto concreto per chi rimane in città durante il mese dedicato alle ferie. Duecento pagine con informazioni di pubblica utilità, con gli eventi...

(Milano) La quattordicesima edizione della guida Milano Aperta d'Agosto - Noi ci siamo e tu? è un aiuto concreto per chi rimane in città durante il mese dedicato alle ferie. Duecento pagine con informazioni di pubblica utilità, con gli eventi culturali del mese e indirizzi e orari di tutti gli esercizi commerciali, suddivisi in 100 categorie merceologiche, che rimarranno aperti. È qualcosa di più di un prodotto editoriale. Si tratta di un servizio destinato sia ai milanesi che rimangono a casa sia ai turisti che visiteranno Milano. La nuova guida è stata presentata dall'assessore Massimilano Orsatti durante una conferenza stampa che si è tenuta a Palazzo Marino.

"Milano Aperta d'Agosto costituisce uno strumento di marketing volto a valorizzare il territorio sia in termini di servizi che opportunità offerte, contribuendo in maniera significativa a semplificare la vita di tutti i milanesi, in un periodo storicamente problematico come quello estivo caratterizzato dalla chiusura di molte attività commerciali e servizi" ha commentato l'assessore Orsatti.

L'edizione 2008 di Milano Aperta d'Agosto è caratterizzata da un insolito sottotitolo Noi ci siamo e tu? che rappresenta un diretto rimando all'impegno della città e dei suoi esercenti a porsi come attivi protagonisti nel promuovere e valorizzare il territorio e le sue numerose opportunità, sia per chi rimane in città ma anche verso chi sceglie il capoluogo lombardo come meta del proprio soggiorno e shopping estivo.

"Uno strumento – ha continuato Orsatti – facile e intuitivo, che affianca alle ampie informazioni su esercizi e pubblici servizi aperti anche tutta una serie di suggerimenti rivolti a operatori turistici e singoli cittadini, per soddisfare al meglio le proprie necessità dallo shopping sino alle opportunità culturali e di svago".

Le 190mila copie saranno distribuite in modo capillare e omogeneo: dalle stazioni ferroviarie agli aeroporti, dalle panetterie alle parrocchie, passando per gli uffici comunali e le recepito degli alberghi. In questo modo si riuscirà a raggiungere il maggior numero di cittadini, anche le fasce più deboli, e di turisti.

La guida sarà divisa in tre sezioni. La prima dedicata ai servizi di pubblica utilità, la seconda dedicata al cartellone di agosto con le occasioni culturali e gli spettacoli de La bella Estate di Milano, particolare attenzione è stata dedicata ai locali e ai pubblici esercizi che animeranno le serate d'agosto. La terza parte è quella destinata agli esercizi commerciali: oltre 6.500 riferimenti tra negozi, pubblici servizi e artigiani suddivisi in oltre 100 categorie merceologiche, di cui circa 1.400 esercizi aperti nella settimana di ferragosto. Ampio spazio è dedicato allo shopping più esclusivo con oltre 96 segnalazioni di boutique aperte tra il quadrilatero della moda e il centro città.

Positivi quest'anno i dati fatti segnare da alcune delle categorie più indicative e utili per chi resta in città come ad esempio: i panettieri e panificatori passati da 460 nel 2007 a 654 del 2008 con un variazione pari a +42%, gli alimentari (grande distribuzione super e ipermercati, mercati coperti e scoperti) passati da 325 a 477 con un incremento del +47%, i dentisti da 15 a 29 con un +93%, i veterinari da 29 a 36 con una variazione del +24%, i ristoranti trattorie e pizzerie passate da 430 a 440 facendo segnare un +2%, le edicole passate da 688 a 765 con un + 11%, i bar (caffè, birrerie e pub) cresciuti da 345 a 402 con un incremento del +17%, i distributori di carburante passati da 238 a 266 con un aumento del +12%, abbigliamento/boutique passate da 213 a 287 segnando un +35%, da evidenziare solo il leggero calo fatto segnare dalle farmacie – 3% rispettivamente 424 nel 2007 contro 412 del 2008 e dalle tabaccherie/lotto e ricevitorie passate da 489 a 430 con un -12%.

A causa di alcuni problemi tecnici la sezione dedicata alle farmacie contiene degli errori. È in corso di stampa un opuscolo con tutti i dati corretti (aggiornati al 31 luglio) che sarà allegato alla guida. È, inoltre, attivo il numero verde Pronto Farm@cia 800 801 185.

La guida Milano Aperta d'Agosto è disponibile anche on line sul sito del Comune. I dati saranno aggiornati in tempo reale e sarà sufficiente un singolo clic per conoscere l'elenco completo e georefernziato dei servizi e dei negozi aperti. Anche l'Infoline 020202 è pronta a fornire tutte le informazioni per vivere Milano ad agosto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Prima uscita pubblica dei renziani: ecco chi ci sarà a Caserta

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

Torna su
CasertaNews è in caricamento