II Seminario su: 'L'Associazionismo in Emigrazione'

Napoli - La Consulta Nazionale dell'Emigrazione terrà a Napoli il 29 ottobre 2007, con il patrocinio della Regione Campania , il secondo Seminario Interregionale sul tema : "L'Associazionismo in Emigrazione: rappresentanza e nuove generazioni". I...

La Consulta Nazionale dell'Emigrazione terrà a Napoli il 29 ottobre 2007, con il patrocinio della Regione Campania , il secondo Seminario Interregionale sul tema : "L'Associazionismo in Emigrazione: rappresentanza e nuove generazioni". I lavori, con inizio alle ore 10,00 , si terranno presso la Sala Smile Campania in via Nuova Poggioreale Centro Polifunzionale- edificio 13. Sarà presente l’onorevole Franco Narducci, promotore della proposta di legge che reca la firma anche degli on. Lucà, Bocchino, Fedi e Merlo sull’associazionismo degli italiano all’estero.”
“Il seminario - spiega Rino Giuliani, Presidente della CN.E. - dopo quello di Bologna svoltosi a giugno per le regioni del Nord, affronta il nodo della rappresentanza delle Associazioni con l'intento di porre nel necessario rilievo l'attualità della funzione di promozione sociale che associazioni locali, regionali e nazionali svolgono in emigrazione.”
L’appuntamento di Napoli sarà anche l’occasione per discutere per la prima volta sul territorio la nuova proposta di legge, depositata il 18 ottobre scorso, finalizzata all’estensione dei benefici derivanti dalla 383/2000 anche per le associazioni operanti all’estero per gli italiani ivi residenti.
“E’ particolarmente importante – aggiunge Eleonora Cavallaro, Presidente ACLI CAMPANIA e componente del direttivo della Consulta Regionale dell’Emigrazione - che l’incontro di tenga a Napoli e coinvolga tutte le regioni meridionali. Ancora una volta il confronto Nord Sud è negativo per quest’ultimo, infatti mentre alcune regioni del nord si ritrovano con risorse in eccesso rispetto alle esigenze dei loro corregionali all’estero, quelle meridionali non riescono a rispettare i loro impegni. Si pensi alla Regione Campania che per il 2007 ha messo in bilancio solo €.380.000 a fronte di linee guida scritte in modo esemplare che rischiano di rimanere solo un esercizio retorico e non uno strumento di governo e questo nonostante la disponibilità dell’Assessora D’Amelio. In questi giorni si discute il bilancio per il prossimo anno è allora opportuno ricordare che nella riunione del 6 luglio scorso il direttivo della Consulta Regionale dell’Emigrazione ha verbalizzato di essere pronto alle dimissioni in caso di ulteriore e grave negligenza nei confronti dei nostri corregionali all’estero.”
E’ necessario allora una razionalizzazione che parta dal Governo Centrale per evitare duplicazioni di interventi come il finanziamento di manifestazioni all’estero che arrivi alle regioni e all’interno delle regioni agli assessorati per individuare maggiori risorse e realizzare interventi efficaci

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio agguato di camorra, giallo sull'auto del commando

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Schianto tra auto e camion sulla statale: ferita 27enne | FOTO

  • Omicidio Vannini, le troupe televisive a Caserta alla ricerca di Antonio Ciontoli

  • Assalto fuori la banca, ferita una guardia giurata

  • Ragazza investita dal treno merci mentre è sui binari

Torna su
CasertaNews è in caricamento