Colazioni equo solidali alla Bottega dell'altro mondo

Caserta - Da sabato 10 febbraio ricominciano le colazioni equo solidali alla Bottega dell?altro mondo in via San Carlo n.22, a Caserta.L?iniziativa, promossa dai volontari della bottega, andrà avanti fino al mese di luglio e ogni sabato verrà...

Da sabato 10 febbraio ricominciano le colazioni equo solidali alla Bottega dell?altro mondo in via San Carlo n.22, a Caserta.
L?iniziativa, promossa dai volontari della bottega, andrà avanti fino al mese di luglio e ogni sabato verrà offerta ai curiosi ed ai golosi casertani una colazione fuori dal comune con i prodotti del commercio equo e solidale: caffè e thè biologici, ma anche marmellate, miele, cioccolata, crema alle nocciole, biscotti, succhi di frutta.
Durante le mattinate, chi ne avrà voglia potrà ricevere informazioni sul commercio equo, ascoltare musica, confrontarsi con una proposta di consumo più responsabile.
La bottega dell?altro mondo è impegnata già da anni sul territorio nella promozione e diffusione del commercio equo e solidale, nel tentativo di far nascere nel consumatore una maggiore consapevolezza dell?importanza di una sua scelta e del suo ruolo attivo e critico nel processo economico globale.
Una visita alla bottega dà la possibilità di conoscere prodotti realizzati con ingredienti provenienti da Asia, Africa e America Latina, lavorati nel rispetto della natura e dell?uomo, sempre con un occhio puntato sulla qualità e magari anche di rendersi conto che un'altra economia è possibile e che, per fortuna, non è mai troppo tardi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

  • Muore dopo incidente a scuola, un testimone ha visto Gerardina pochi minuti prima della caduta

Torna su
CasertaNews è in caricamento