Arsenico nei pozzi: il sindaco vieta l'acqua

L'ordinanza del primo cittadino dopo i rilievi dell'Asl

L'ordinanza del sindaco per l'arsenico nell'acqua

È allarme arsenico nell'acqua. Per questo motivo il sindaco di Marzano Appio Carlo Ferruccio ha disposto, con una propria ordinanza, il divieto dell'utilizzo dell'acqua proveniente dal pozzo in località Papi che serve la frazione Ameglio. La decisione del primo cittadino è arrivata in seguito ad un sopralluogo effettuato dall'Asl di Caserta presso il fontanino pubblico di Ameglio da cui è emersa una concentrazione di arsenico, estremamente tossico, di 14 microgrammi per litro a fronte di una soglia di 10 microgrammi per litro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Mamma uccisa, il coltello comprato da Eduardo pochi giorni prima

Torna su
CasertaNews è in caricamento