Il fratello dell’assessore bacchetta il sindaco su Facebook

Frecciata per un “errore comunicativo”

Il fratello dell’assessore che bacchetta il sindaco per un “errore comunicativo”. E’ la frecciata che Carlo Federico, membro di Cittadinanza Attiva di Mondragone e fratello dell’assessore Antonio, ha lanciato dal suo profilo Facebook al sindaco Virgilio Pacifico. “Giusto per la precisione - ha scritto: il GAC (Gruppo di Azione Costiera) è un “organismo coordinato dalla Provincia e costituito dai Comuni di Mondragone, Castel Volturno, Sessa Aurunca e Cellole e dalle cooperative dei pescatori e dalle associazioni turistiche ed alberghiere dei centri coinvolti”; il Punto di Sbarco dei pescatori o Approdo pescatori è una “struttura in cemento e acciaio creata all’interno di un parco dunale, dapprima bocciata dalla Sovrintendenza e poi sanata alla meno peggio, costretta ad essere abbattuta (non per evitare un disastro ambientale!) per la mancanza di fondi per il completamento”. Quindi il GAC non si demolisce, non si libera il lungomare dal GAC" come era invece riportato nella nota stampa del sindaco.

Potrebbe interessarti

  • I 10 ristoranti dove si mangia il miglior pesce a Caserta

  • Bevanda disintossicante e sgonfiante: la ricetta per ridurre il girovita

  • Stirare d'estate è una tortura? Ecco come evitare il ferro da stiro e avere abiti perfetti

  • Caiazzo diventa set per la fiction ‘Un posto al sole’ I FOTO

I più letti della settimana

  • Sparatoria nel bar, ferito un uomo vestito da militare: è grave in ospedale | FOTO

  • Tenta strage con l’auto alla stazione e ferisce 2 donne casertane I FOTO

  • La 14enne accusa: "Mi hanno costretta ad andare da don Michele"

  • Schianto sull'Asse Mediano, muore motocicilista

  • Agguato con la pistola contro tre persone, arrestato dopo il blitz in casa

  • 3 ARRESTI Pizzo alla ditta di caffè, in manette fedelissimo di Iovine

Torna su
CasertaNews è in caricamento