Amianto e copertoni bruciati vicino ai campi

La scoperta dei volontari Dea in un terreno a Santa Maria la Fossa

La minidiscarica trovata dai volontari

Copertoni, lastre di amianto, taniche di prodotti chimici. E' quanto hanno rinvenuto gli osservatori civici di Grazzanise ed i volontari della Difesa Eco-Ambientale in un terreno a Santa Maria la Fossa. 

Nel corso del vedettaggio ambientale le guardie dell'ambiente hanno riscontrato, e segnalato, la presenza di una sorta di minidiscarica, con ammassati rifiuti speciali e pericolosi. Gran parte del materiale era stato in precedenza dato alle fiamme, il tutto vicino a terreni coltivati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso del medesimo vedettaggio cumuli di rifiuti speciali sono stati trovati anche in via Presidente a Grazzanise, nei pressi di una ex scuola. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento