L'ambulanza è troppo alta e non passa sotto il ponte

Il mezzo del 118 costretto alla retromarcia. In tanti chiedono segnaletica più adeguata

L'ambulanza è tornata indietro (Foto Ciò che vedo in città)

La struttura in ferro per sorreggere il ponte di Ercole lo ha reso ancora più basso ed ora non solo i camion ma anche mezzi un po' più alti rischiano di non poter passare. E tra i mezzi "sovradimensionati" ci sono anche le ambulanze. Così come è capitato oggi quando uno dei mezzi del 118, diretto verso l'ospedale Sant'Anna e San Sebastiano, è stato costretto a tornare indietro, in retromarcia, perché non riusciva a superare il tunnel. Il caso è stato segnalato dalla pagina Facebook Cio che vedo in città - Caserta ma un altro episodio analogo si è verificato in nottata. Sono in tanti a chiedere una segnaletica maggiormente adeguata per indicare l'altezza dei veicoli che riescono a transitare sotto il ponte. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • Sorpreso con la motosega nel bosco, sequestrati 40 quintali di legna | FOTO

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Sparatoria alla Bnl, fermata la banda di rapinatori

  • Zagaria intercettato in carcere dopo aver chiesto una detenzione 'più soft' al capo del Dap

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

Torna su
CasertaNews è in caricamento