L'ambulanza è troppo alta e non passa sotto il ponte

Il mezzo del 118 costretto alla retromarcia. In tanti chiedono segnaletica più adeguata

L'ambulanza è tornata indietro (Foto Ciò che vedo in città)

La struttura in ferro per sorreggere il ponte di Ercole lo ha reso ancora più basso ed ora non solo i camion ma anche mezzi un po' più alti rischiano di non poter passare. E tra i mezzi "sovradimensionati" ci sono anche le ambulanze. Così come è capitato oggi quando uno dei mezzi del 118, diretto verso l'ospedale Sant'Anna e San Sebastiano, è stato costretto a tornare indietro, in retromarcia, perché non riusciva a superare il tunnel. Il caso è stato segnalato dalla pagina Facebook Cio che vedo in città - Caserta ma un altro episodio analogo si è verificato in nottata. Sono in tanti a chiedere una segnaletica maggiormente adeguata per indicare l'altezza dei veicoli che riescono a transitare sotto il ponte. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Trovato morto in casa: è stato ucciso a coltellate

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

Torna su
CasertaNews è in caricamento