I rifiuti diventano abiti: dal casertano una innovazione speciale

Presentati durante una sfilata la 'nuova collezione'

Uno degli abiti realizzati col materiale riciclato

La cultura del riuso e del riciclo passa anche attraverso iniziative come quella promossa a Santa Maria a Vico, dove hanno pensato di riciclare materiali destinati alla spazzatura per creare dei vestiti organizzando anche una sfilata di moda.

Uno è stato realizzato da Anna Capillari, assemblando fogli di riviste e giornali su una base di tela; la stessa Capillari ha realizzato anche un vestito con tessuto di riciclo abbellito con fiori fatti da bottiglie di plastica; un altro, comprensivo di cappello, realizzato da Teresa Papa, ha permesso il riuso della classica incerata per tavolo e di cd rom; il quarto ha anche una valenza sociale perché è stato realizzato dai detenuti della casa circondariale di Arienzo che hanno usato sacchetti di pasta vuoti, involucri di alimenti e pacchetti di tabacco, mentre per la borsa hanno creato cannucce con fogli di giornale. Quest’ultima creazione ha usato oggetti che si usano, quotidianamente, all’interno del carcere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Iniziative come queste - afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Borrelli - sono importanti perché accrescono la cultura della raccolta differenziata, del riciclo e del rispetto dell’ambiente, valori determinanti per una corretta gestione dei rifiuti. La Regione Campania ha fatto grandi passi in avanti diventando un esempio, arrivando a essere una di quelle con la percentuale di raccolta differenziata superiore alla media nazionale. Adesso bisogna introdurre in maniera concreta queste attività nel tessuto economico campano”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Pentito svela la 'strategia del clan': "Bloccavamo gli imprenditori di Zagaria in cambio del 10% dell'appalto"

  • False ricette per intascare i soldi dall'Asl Caserta: chiuse le indagini per 14 persone

  • Sgominata la banda dei magazzinieri: arresti anche nel casertano

  • Salvini torna a Mondragone e stavolta trova sorrisi, mozzarelle e dolci: "Cacciare bulgari fuorilegge" | FOTO

  • Tragedia al ritorno dal mare: muore 19enne, grave il fratello

Torna su
CasertaNews è in caricamento