Festa dell’Albero 2016, Legambiente ancora presente una settimana dopo

Caserta - A distanza di una settimana, la campagna nazionale “Festa dell’Albero” organizzata da Legambiente circolo di Caserta, domenica 27 novembre nella pineta di Casertavecchia, continuerà ad avere un seguito. Sarà stata la visione della zona...

sindaco festambiente

A distanza di una settimana, la campagna nazionale “Festa dell’Albero” organizzata da Legambiente circolo di Caserta, domenica 27 novembre nella pineta di Casertavecchia, continuerà ad avere un seguito. Sarà stata la visione della zona spoglia di alberi, sarà stata la scelta di piantare una essenza autoctona che ha dato il nome ai nostri colli, ma la piantumazione dei 20 lecci donati dal Settore Foreste U.O.D. Caserta ha acceso un rinato interesse verso la cura dell’ambiente e l’attenzione al suo legame con le tradizioni e la cultura del territorio.

In qualità di Presidente di Legambiente Caserta, devo dire che la contemporanea presenza, all’evento di domenica scorsa, della cittadinanza, dell’associazione, dell’istituzione e della chiesa locale ha individuato la combinazione giusta per muoversi verso le tante istanze di recupero e riqualificazione della città, di cui la riforestazione dei colli che cingono Caserta costituisce un percorso necessario per la realizzazione del Parco dei Colli Tifatini.

Il sindaco Carlo Marino alla manifestazione della Festa dell’Albero ha innestato, insieme ad alcuni soci, la prima pianta promettendo di continuare verso questa direzione e di rinfoltire il verde della pineta con piante più appropriate, come il leccio. E anche il parroco della Cattedrale di Casertavecchia, don Nicola Buffolano, ha auspicato un maggiore coinvolgimento dell’istituzione verso il miglioramento delle condizioni del borgo, un coinvolgimento che, con la fondamentale presenza delle associazioni, può trasformarlo in un turismo di qualità e di alto livello storico culturale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La città di Caserta ha tante ricchezze che aspettano solo di essere riconosciute e rivalutate, il circolo cittadino di Legambiente continuerà su questa strada il suo percorso di sensibilizzazione e di promozione di un nuovo approccio allo sviluppo del territorio.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
CasertaNews è in caricamento