Rifiuti: Bassolino incontra alcuni Sindaci

Napoli - Il Presidente della Regione Campania Antonio Bassolino si è incontrato stamane a Santa Lucia con una delegazione dell'Anci, rappresentata dal coordinatore Vincenzo Cuomo, sindaco di Portici, e dai sindaci di Castellammare Salvatore Vozza...

Il Presidente della Regione Campania Antonio Bassolino si è incontrato stamane a Santa Lucia con una delegazione dell'Anci, rappresentata dal coordinatore Vincenzo Cuomo, sindaco di Portici, e dai sindaci di Castellammare Salvatore Vozza, e di Frattamaggiore Francesco Russo, i quali hanno ribadito la loro forte preoccupazione per l'emergenza rifiuti. I primi cittadini hanno sottolineato i gravi rischi che potrebbero derivare dalla prossima chiusura della discarica di Villaricca in assenza di soluzioni alternative, e hanno convenuto col Presidente sull’assoluta necessità di lavorare con celerità sulla strada indicata dal Governo. Secondo gli amministratori locali, occorre accelerare su tutte le procedure che riguardano un efficace aggiornamento del piano rifiuti. In questo senso, i sindaci hanno convenuto col Presidente sulla necessità di collaborare attivamente all’uscita dall'emergenza, anche individuando aree, per esempio le Asi, dove realizzare impianti industriali per il riciclo e il compostaggio.Il Presidente Bassolino – che segue la crisi in costante contatto con Palazzo Chigi - ha informato i sindaci che Bertolaso continuerà nel suo lavoro al Commissariato e li ha aggiornati sulle iniziative che Regione e Commissariato stanno portando avanti sia per far fronte all’emergenza, sia sull’aggiornamento del piano rifiuti.I sindaci hanno infine ribadito a Bassolino che, nel caso non vengano adottate soluzioni immediate per sbloccare la gravissima situazione, proseguiranno nella loro intenzione di rimettere il mandato nelle mani della Presidenza del Consiglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto sulla Casilina: grave autista casertano I FOTO

  • Folgorato durante i lavori in casa, operaio muore a 34 anni

  • "Faccio una vita da 30mila euro al mese", la confessione al telefono del medico corrotto

  • Scuole superiori: ecco quali sono le migliori a Caserta e provincia

  • Il narcos casertano si pente e fa tremare la 'Ndrangheta

  • "Ora comando io, paga o ti blocco i carri". Arrestati 2 estorsori

Torna su
CasertaNews è in caricamento